#Una stanza tutta per sé: la camera da letto di Emily Dickinson | intOndo

#Una stanza tutta per sé: la camera da letto di Emily Dickinson

Direttamente dalla fine dell'800, questo luogo ispira non soltanto gli scrittori ma l'interior design del nostro tempo.

  • SHARE THIS NEWS

Una vivace carta da parati a motivo floreale, un letto a barca in legno, il piccolo scrittoio con lampada ad olio. Lo spazio ha subito piccoli lavori di ristrutturazione negli ultimi anni, ma questa è proprio la stanza in cui la poetessa americana Emily Dickinson ha composto gran parte delle sue opere più note.

La casa della poetessa, ora diventato l'Emily Dickinson Museum - conosciuto anche come Homestead - sorge ad ad Amherst, Massachusets. Una visita è davvero consigliata, particolarmente in questo periodo dell'anno, reso così colorato dalle foglie autunnali.

Perché non ricreare il tocco accogliente e intimo della poetessa nel nostro spazio dedicato al relax, gettando morbidi tessuti decorati con motivi su letti e divani? Lo scialle con motivo cashemire che decora il letto della Dickinson è proprio quello a lei appartenuto.


Articoli correlati

Room

Camera da letto

Una stanza che racconta la vostra storia...

Period

1900-1910

La Belle Époque...

Style

Americano

Folclore e commistione d'ispirazioni...

Magazines

Perchè IntOndo

intOndo è il risultato di un periodo di studio sull’economia circolare al qua...

Podcasts

Podcast no: 4 - La casa è un libro aperto: un'intervista con Ricciarda Barbieri

Ricciarda Barbieri, editor per Feltrinelli, racconta il rapporto tra i suoi luog...